«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

martedì 11 gennaio 2011

"Io straniera": un corto per raccontare la sordità

Con delicatezza e una vena d'ironia, il cortometraggio di Alessandro Mastrantonio e Valeria Cotura racconta una situazione-tipo legata alla sordità, ma lancia anche, attraverso il sorriso e la grinta della protagonista, un messaggio di speranza e la volontà di infrangere il muro del silenzio e dell'incomunicabilità

Nessun commento: