«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 1 febbraio 2015

A Napoli PC riciclati per laboratori

Sono trentuno i computer destinati allo smaltimento recuperati, resi funzionanti ed assegnati a tre scuole dell'infanzia di Napoli.
L'iniziativa rientra in Re-Bit, uno dei progetti Smart City del Comune ed e' stata realizzata dall'Universita' Parthenope con Legambiente Campania, la fondazione Mario Diana, l'associazione Bidonville e l'azienda A&C Ecotech.
Obiettivo di Re-Bit e' riciclare materiale elettronico per destinarlo ad iniziative con finalita' sociale. Questa mattina le apparecchiature sono state consegnate dall'assessore all'istruzione, Annamaria Palmieri, all'istituto 'G. Pascoli' di Miano e consentiranno la sperimentazione di laboratori di alfabetizzazione informatica per i bambini dai 3 ai 6 anni.
Altri computer, ripristinati e con sistemi operativi open source, sono andati alle scuole 'G. Gigante' e 'L. Bertelli' nella V e VI municipalita'.

Nessun commento: