«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 5 marzo 2015

Disabilità visiva. Soggiorno-studio in Spagna per il perfezionamento della lingua inglese

La O.N.C.E. (Organizzazione Nazionale Spagnola dei Ciechi) ha programmato anche per quest’anno un soggiorno-studio per il perfezionamento della lingua inglese che si svolgera’ presso il suo Centro di Risorse Educative di Pontevedra (Spagna) dal 27 luglio al 7 agosto 2015.
Il giorno di arrivo sara’ il 26 luglio nel pomeriggio e il giorno di partenza sara’ il 7 agosto nel pomeriggio. Potranno candidarsi per la partecipazione al soggiorno giovani ciechi o ipovedenti di eta’ compresa tra i 15 e 17 anni (che abbiano gia’ compiuto 15 anni alla data del 26 luglio 2015 e non abbiano ancora compiuto 18 anni alla data del 7 agosto 2015). Durante il soggiorno i partecipanti seguiranno un corso intensivo di inglese di livello intermedio-alto (60 ore), oltre a partecipare a varie attivita’ ludico-sportive e culturali.
A carico dei partecipanti sono previste le spese di viaggio dal luogo di residenza fino all’aeroporto di Vigo, che e’ l’aeroporto piu’ vicino a Pontevedra, e ritorno. Le spese di soggiorno, di studio e il transfer dall’aeroporto di Vigo a Pontevedra e viceversa sono a carico della O.N.C.E.
Come requisito imprescindibile, il possesso delle abilita’ linguistiche per  accedere al corso dovra’ essere attestato dall’insegnante di lingua inglese della scuola di provenienza di ciascun candidato sulla base dello schema grammaticale allegato alla presente. Per garantire la partecipazione di candidati adeguatamente qualificati, si invita caldamente a inviare unicamente le candidature di quei ragazzi che possiedano effettivamente il livello di competenza linguistica indicato. In fase di selezione, sara’ comunque somministrato ai candidati un test scritto a distanza e gli idonei verranno contattati telefonicamente da un esaminatore per una verifica ulteriore del livello di conoscenza della lingua inglese.
Altra condizione importante per la partecipazione al soggiorno-studio e’ essere in possesso di una ragionevole autonomia nelle attivita’ della vita quotidiana e nella mobilita’ (ossia la capacita’ di muoversi in un ambiente dopo averlo conosciuto).
I candidati dovranno pervenire all’Ufficio Affari Internazionali di questa Unione tramite le Sezioni Provinciali dell’Unione (http://www.uiciechi.it/organizzazione/regioni/indiceregioni.asp), la seguente documentazione entro mercoledi’ 27 maggio p.v..
- leggi il COMUNICATO N. 43 - Protocollo: 3185 del 05/03/2015

Nessun commento: