«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 30 aprile 2015

Disabilità sensoriali. TellMeWhat presentato alla CSUN 2015 della California State University

Da Macerata in California, per un successo forse superiore al previsto. Nel Manchester Hotel di San Diego, su invito della California State University, il cingolano Mirko Montecchiani, direttore dell'Irifor costituito dall'Unione italiana ciechi ed ipovedenti di Macerata, con Christopher Damm collaboratore per lo sviluppo dell'innovativo progetto, ha presentato a docenti di vari atenei statunitensi, distributori e operatori tecnici il TellMeWhat: un software che permette di adattare un video affinchè possa essere fruito da persone sorde o con disabilità visiva, senza bisogno di doppiatori e di studi di registrazione i cui costi molto elevati impediscono un agevole uso. 
In sintesi, TellMeWhat consente di audiodescrivere e di sottolineare qualsiasi tipologia di video (film, cortometraggi, cartoni animati, materiale multimediale, sequenze d'immagini e quant'altro) tramite tecnologie innovative e di sintesi vocali di alta qualità.
Il progetto sarà finanziato unicamente con risorse proprie di IRIFOR Macerata, senza alcuna richiesta di contributi da parte di enti pubblici.
Lo sviluppo del software terminerà nella prima settimana di settembre con il rilascio di una versione Beta attraverso cui verranno audio descritte le prime opere a livello sperimentale. Terminata questa fase, si provvederà al miglioramento del prodotto per il rilascio della prima versione definitiva che IRIFOR Macerata presenterà alle maggiori aziende che producono audio descrizioni di opere multimediali.
Per info: http://www.iriformc.it/il-software-tellmewhat-cambiera-il-modo-di-audio-descrivere/
(fonte: Newsletter dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Firenze n. 4 Maggio 2015)

Nessun commento: