«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 24 aprile 2015

Giornata mondiale del libro. Il "libro parlato" tra evoluzione tecnologica e richiesta in crescita

Luisa Bartolucci (direzione nazionale Unione ciechi e ipovedenti): "Il nostro sogno? Creare una banca delle voci degli scrittori di narrativa contemporanea". Sono attualmente 55.661 gli audiolibri del Centro nazionale del libro parlato gestito dall'Unione, "svariate migliaia" le persone che ne fanno richiesta.
- continua la lettura su http://www.superabile.it/

55.661 gli audiolibri del Centro nazionale del libro parlato. Numeri in progress
Migliaia le persone che ne usufruiscono, tramite i centri di distribuzione o scaricandoli dal sito web. I ciechi e gli ipovedenti leggono libri tre volte di più rispetto a chi non ha problemi di vista.
- continua la lettura su http://www.superabile.it/

Nessun commento: