«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 24 aprile 2016

Editori scolastici e Bisogni Educativi Speciali

Lavoro in un istituto di istruzione secondaria di Roma e come tutti gli anni il tavolo in sala professori si ricopre di cataloghi e libri. Per passare il tempo nelle ore di buco ho iniziato non solo a sfogliare distrattamente quello che mi capitava sotto mano ma ho deciso di svolgere una piccola indagine sui contenuti offerti agli studenti con BES.
Diciamo subito che non tutti gli editori segnalano nei cataloghi che la maggior parte dei libri sono disponibili in formato alternativo attraverso la Biblioteca italiana per i ciechi "Regina Margherita" di Monza e la Biblioteca digitale dell'Associazione italiana dislessia "Giacomo Venuti" di Bologna.
IL CAPITELLO
Le Edizioni Il Capitello ha una sezione Speciale chiamata Didattica Supporto Autonomia alla pagina http://www.capitello.it/home-dislessia/ che vuole offrire ai docenti una serie di strumenti informativi e di materiali operativi per la scuola primaria e secondaria di I° grado. Tutti i volumi del Gruppo Editoriale Il Capitello sono disponibili in formato digitale, presso le due associazioni, che hanno stipulato un accordo con gli editori per gli studenti disabili.
Nel 2015 è stata pubblicata la guida per la didattica inclusiva.
D'ANNA
La Casa editrice D'Anna ha pubblicato il fascicolo Conoscere e affrontare i bisogni educativi speciali a cura di Elisa Niccolai. Su http://www.loescher.it/isw-index.aspx sono disponibili 5 video-lezioni curate dall'autrice (e' necessaria la registrazione). Sul portale http://www.danna.it/imparosulweb/ troviamo non poche schede adattate per studenti con DSA
DE AGOSTINI
La casa editrice ha una sezione Area BES dedicata agli Strumenti per una didattica inclusiva su http://deascuola.it/bes/home 
DIDASFERA
DidaSfera è il progetto di editoria scolastica di http://www.bibienne.com/ E' un ambiente di apprendimento, una biblioteca navigabile, una mappa semantica e tante altre cose. Lo segnalo perchè lo considero il progetto più interessante in generale e più accessibile in particolare alle tecnologie assistive.
http://didasfera.it/
ELI - LA SPIGA
La Casa editrice ha pubblicato il manuale BES e inclusività - Metodi e strumenti per una didattica individualizzata e personalizzata Il manuale completo è offerto gratuitamente a tutti i docenti che hanno in adozione i testi. Altre informazioni alla sezione http://elilaspigaedizioni.it/ita/bes-e-dsa
HOEPLI
Nel CATALOGO troviamo una pagina dedicata agli Strumenti per una didattica inclusiva di cui però non troviamo traccia nella HOME su http://www.hoepliscuola.it/
LOESCHER
La casa editrice di Torino ha un vero e proprio portale dedicato alla didattica inclusiva a supporto di BES e DSA rivolto a insegnanti, genitori, studenti su http://didatticainclusiva.loescher.it/ Notevole la sezione I Quaderni della Ricerca di cui segnalo
- #25 La didattica inclusiva. Proposte metodologiche e didattiche per l’apprendimento
- #23 Non solo concettuali - Mappe, schemi, apprendimento
- #13 Lingue straniere e disturbi specifici dell’apprendimento
- #03 Elementi generali di approfondimento sui BES nel contesto italiano
MONDADORI EDUCATION
Nel CATALOGO non c'è nulla in evidenza a parte la segnalazione delle due biblioteche che si occupano dei formati alternativi. Anche nella HOME di http://www.mondadorieducation.it/ non compaiono sezioni dedicate ai BES. Nel catalogo on line compaiono testi, pochi, con note metodologiche per lezioni inclusive e percorsi facilitati. Cercando troviamo alcuni testi dedicati alla didattica con studenti con DSA
PALUMBO EDITORE
Nel CATALOGO troviamo due pagine dedicate al volume Risorse per l'inclusione L'inclusione come risorsa Nella HOME di http://www.palumboeditore.it/ non compaiono sezioni dedicate ai BES. Esiste però il progetto @scuolainsieme dove leggiamo che "Per gli studenti con alcuni tipi di disabilità, la casa editrice fornisce tempestivamente – su richiesta – strumenti che facilitino l'apprendimento. Per alcuni testi, specialmente per la scuola secondaria di primo grado, sono disponibili, su carta e/o on line, unità didattiche semplificate linguisticamente, per studenti non madrelingua, oppure visuali, per studenti con difficoltà di apprendimento".
RCS EDUCATION
Nel CATALOGO troviamo una pagina dedicata al progetto DIMMI (Didattica Inclusiva Multilivello Multimediale Integrata) che ritroviamo in evidenza nella HOME di http://www.rizzolieducation.it/ Si tratta del progetto di didattica inclusiva proposto da Rizzoli Education in collaborazione con il Centro Studi Erickson. Nel catalogo on line si trova il testo DSA - Elementi di didattica per i bisogni educativi speciali edito da Etas scuola. RCS ha pubblicato il testo Bisogni Educativi Speciali – Guida alla nuova normativa
ZANICHELLI
La casa editrice ha una sezione dedicata ai Bisogni Educativi Speciali e alla personalizzazione dell’apprendimento su http://www.zanichelli.it/scuola/bisogni-educativi-speciali/
Segnalo il progetto Educazione Speciale che consiste nella diffusione di volumi pensati e studiati per l’educazione di studenti con disabilità intellettiva. I PDF dei volumi possono essere scaricati da http://online.scuola.zanichelli.it/educazionespeciale/
Segnalo inoltre che i files dei libri di testo sono a disposizione degli studenti non vedenti, ipovedenti, o disabili motori e possono essere richiesti, da aprile a dicembre di ogni anno alla Direzione Generale della Zanichelli. Gli studenti con DSA devono richiedere i files all'Associazione Italiana Dislessia.

Colgo l'occasione per ricordare che TUTTI gli ecosistemi proposti dagli editori scolastici non sono accessibili alle tecnologie assistive. Probabilmente l'unico progetto meritevole di attenzione è Didasfera e non solo per gli studenti con BES.

(ultimo aggiornamento 25 aprile 2016)

Nessun commento: