«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

lunedì 4 aprile 2016

L’intelligenza artificiale descrive il mondo a parole per i non vedenti



Durante il keynote di apertura di Build, Microsoft ha mostrato Seeing AI, la sua piattaforma di ausilio per non vedenti
Una delle dimostrazioni più sorprendenti del keynote introduttivo di questa edizione di Build è stata sicuramente quella relativa a Seeing AI, una piattaforma di intelligenza artificiale basata sul riconoscimento visivo che analizza i dintorni inquadrati da una fotocamera per descriverli ad alta voce a utenti che hanno perso l’uso della vista. Il video di presentazione del software è narrato dal suo sviluppatore Saqib Shaikh, ingegnere in Microsoft e non vedente dall’età di 7 anni, che nei 2 minuti e mezzo della clip racconta in sintesi come funziona il sistema.
- continua la lettura su http://www.wired.it/

Nessun commento: