«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

mercoledì 6 aprile 2016

Un milione di ragazzi italiani è troppo povero per imparare

Più di un milione di bambine, bambini e adolescenti vive in povertà assoluta in Italia; un quindicenne su quattro - secondo le ultime ricerche della ong Save the Children - non supera il livello minimo di competenze in matematica e uno su cinque in lettura.
Quasi la metà dei minori tra i 6 e i 17 anni (48,6%) non ha letto neanche un libro oltre a quelli scolastici nel corso di un anno, il 55,2% non ha visitato un museo, il 45,5% non ha svolto alcuna attività sportiva e sono circa 425 mila i ’disconnessi’ da Internet, ovvero quelli che non hanno mai avuto accesso alla Rete. Il 15% degli adolescenti non prosegue gli studi dopo il diploma delle medie. Parliamo del fenomeno della «povertà educativa», che verrà combattuto anche attraverso uno speciale fondo pubblico, il Fondo sulla Povertà educativa minorile, costituito per la prima volta con l’ultima Legge di Stabilità, alimentato dalle fondazioni di origine bancaria con un budget annuale di 100 milioni di euro per tre anni.
- continua la lettura su http://www.lastampa.it/

Nessun commento: