«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

mercoledì 29 giugno 2016

Lingue straniere e disabilità visiva: ora c’è un Centro Nazionale

Potenziare l’apprendimento delle lingue straniere da parte delle persone cieche e ipovedenti, attraverso l’organizzazione di percorsi formativi che tengano conto delle peculiari necessità formali e strumentali legate alla disabilità visiva e la realizzazione di materiali didattici originali, progettati e pensati a partire dalle esigenze dei singoli studenti ipovedenti che si rivolgeranno al Centro: sarà questo l’obiettivo del nuovo Centro Linguistico IRIFOR (CLI), che avrà sede presso l’IRIFOR di Pesaro-Urbino
- continua la lettura su http://www.superando.it/

Nessun commento: