«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 21 luglio 2016

70 milioni per l'assistenza per l’autonomia e la comunicazione

Si tratta di un'assistenza specialistica prevista dall’art. 13, comma 3 della legge 104/1992 per il singolo studente con disabilità che non sostituisce il docente di sostegno.
Una persona in più rispetto al docente di sostegno e curriculare, per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali e per i servizi di supporto organizzativo del servizio di istruzione per gli alunni con handicap o in situazione di svantaggio.
Scarica la bozza del Decreto
(fonte: OrizzonteScuola)

Commento. Giusto per sapere che non hanno un profilo professionale e quindi neanche di formazione. Inoltre hanno i profili contrattuali più vari, in alcuni casi vergognosi. Mah!

Nessun commento: