«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

mercoledì 6 luglio 2016

A Bosisio Parini, formazione professionale per le persone con autismo

“Digital humanities” è il titolo del corso promosso dall'associazione “La Nostra Famiglia”. Obiettivo: promuovere la conoscenza e l'uso degli strumenti digitali per trovare spazio sul mercato del lavoro
Lo scorso maggio, Regione Lombardia ha approvato l'attività formativa promossa dall'associazione “La Nostra Famiglia” dal titolo “Digital humanities: conoscenza ed uso di strumenti digitali nella formazione al lavoro di persone con disturbi dello spettro autistico”.
Il corso è finanziato da Regione Lombardia e dall'Unione europea ed è totalmente gratuito per gli iscritti. Il progetto si caratterizza come attività di formazione permanente, costituita da moduli individuali di orientamento (20 ore) e da un corso di 400 ore rivolto ad un massimo di dieci persone.
Requisiti di ammissione
Sono ammessi a partecipare al corso, soggetti disoccupati e non iscritti a percorsi scolastici che abbiano compiuto 16 anni, residenti o domiciliati in Lombardia e in possesso di una certificazione di invalidità.
- continua la lettura su http://www.personecondisabilita.it/

Nessun commento: