«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 30 luglio 2016

Roma. Una app per segnalare e abbattere le barriere architettoniche

Spostarsi per Roma, così come in molte altre città, può essere un percorso a ostacoli per chi è costretto a muoversi in carrozzina, tra strade e uffici off limits, marciapiedi e scivoli mancanti. Ma arriva una app per segnalare le barriere architettoniche e ricevere aiuto per abbatterle. E' "No-Barriere", ideata dall'associazione Luca Coscioni, sempre in prima linea a difesa dei diritti dei disabili.
E' gratuita, disponibile per Android e iOS e facile da usare, si può anche accedere dalla versione web sul sito dell'associazione. Una volta installata, si inseriscono i propri dati e quando ci si imbatte in una barriera, basta scattare una foto, inserire una descrizione e attivare la geolocalizzazione.
Si invia così la segnalazione, le informazioni vengono notificate all'associazione e raccolte in tempo reale su una mappa online, che segnala quelle ancora presenti e quelle già rimosse. Inoltre, si può mandare una mail pre-compilata al proprio sindaco per denunciare la barriera. Una vera e propria diffida all'amministrazione comunale che ha 30 giorni di tempo per eliminare la barriera.
(fonte: Press-In anno VIII / n. 1671 - Askanews del 29-07-2016)

Nessun commento: