«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

martedì 19 luglio 2016

TAR Piemonte. Alunni BES, promossi solo se conseguono obiettivi

Gli alunni con bisogni educativi speciali non devono per forza essere promossi, ma solo qualora ne ricorrano le condizioni, ossia abbiano conseguito i risultati d'apprendimento prefissati. E' quanto stabilito da una sentenza del TAR Piemonte. 
Il Tribunale si è espresso in seguito ad un ricorso, presentato dalla famiglia di un allievo con un disturbo  non verbale dell'apprendimento e volto ad annullare tutti gli atti, che hanno portato alla non ammissione alla classe successiva del medesimo alunno.
- continua la lettura su http://www.orizzontescuola.it/node/66910

Nessun commento: