«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 8 luglio 2016

Viterbo. Informatica e disabilita' si incontrano

Quando l’informatica incontra la disabilità. Si è concluso con grande successo il corso di alfabetizzazione informatica di primo livello destinato a ipovedenti e non vedenti.
Il corso si è tenuto presso la sede dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Viterbo, grazie al finanziamento della Fondazione Carivit di Viterbo e dell’Irifor nazionale (Istituto per la ricerca, formazione e riabilitazione della disabilità visiva).
I docenti Marcello Polegri e Bersan Vrioni. Hanno accolto con entusiasmo il progetto e per 26 settimane hanno insegnato a un gruppo di ipovedenti e non vedenti le nozioni fondamentali del computer. Obiettivo di questo progetto era quello di aiutare il non vedente ad uscire dal proprio isolamento dandogli la possibilità di conoscere le nozioni fondamentali del Pc, rafforzare le proprie conoscenze e abilità, conoscere nuovi mezzi di comunicazione con tecnologia web. Tale obiettivo è stato pienamente raggiunto ed ha costituito un arricchimento sia per gli insegnanti che per i partecipanti.
(fonte: Press-In anno VIII / n. 1544 - Viterbo News24 del 07-07-2016)

Nessun commento: