«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 6 agosto 2016

I social network come strumenti di inclusione sociale per le persone con disabilità

Nonostante la crescente popolarità dei social network (SN) tra diversi strati della popolazione, solo pochi studi hanno esaminato le potenzialità di questi ambienti digitali come strumenti di inclusione sociale per le persone con disabilità.
Questo studio presenta i risultati di un questionario online somministrato a persone con disabilità nel contesto italiano, con l’obiettivo di esplorare le abitudini e le motivazioni d’uso più frequenti, così come i problemi di accessibilità. Sono state raccolte 144 risposte complete e sono state usate statistiche descrittive per illustrare le caratteristiche, i comportamenti auto-riferiti e le esperienze d’uso. I risultati mostrano che la maggior parte dei partecipanti preferisce Facebook, svolge più attività con gli amici non disabili che con quelli con disabilità, e soprattutto percepisce i SN come un’opportunità per trovare vecchi amici e per tenersi aggiornati sulle novità e gli eventi correlati alla propria disabilità. Infine, le maggiori criticità relative all’accesso e all’utilizzo dei SN sono legate a problemi generali di accessibilità e di accesso a Internet. Le limitazioni dello studio vengono presentate assieme a indicazioni per ulteriori ricerche.
- continua la lettura su https://www.researchgate.net/

Nessun commento: