«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 10 settembre 2016

Basta con gli insegnanti non specializzati sul sostegno. Lo chiede l’Anffas

La “questione” assegnazione su posti di sostegno di docenti non specializzati continua a far discutere e suscitare gli interventi di addetti ai lavori e non e di associazioni di famiglie di disabili.
Ad intervenire questa volta è l’Anfass (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) che si schiera contro le disposizioni, previste da alcuni contratti integrativi regionali sulla mobilità annuale (come quelli di Sicilia e Sardegna), sulla base delle quali è possibile assegnare su posti di sostegno anche docenti senza titolo, previo accantonamento di un numero di posti pari ai docenti specializzati di ruolo e non.
- continua la lettura su http://www.orizzontescuola.it/

Nessun commento: