«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 11 settembre 2016

Quando un Provveditore pensa a noi autistici non è un eroe ma applica la legge

La prossima settimana ricomincia la scuola e siamo già pronti a raccogliere le denunce e i racconti dei genitori che vedranno negata o limitata l’assistenza e il sostegno ai propri figli. Daremo a tutti lo spazio necessario per spronare chi di dovere a rispettare diritti previsti dalla legge.
Prima, però, siamo stati contattati da un Provveditore che vorrebbe interagire con noi per aumentare l’impegno a rendere le scuole del proprio territorio maggiormente accoglienti per i nostri ragazzi autistici, dalla materna al liceo, e far conoscere i progetti già attivi. Marcella Tinazzi, provveditore da quasi un anno della Provincia di Pesaro Urbino ci ha illustrato idee in fieri e già applicate per mettere in atto un modello di scuola realmente inclusiva e speriamo che serva da stimolo a condividere esperienze o a sperimentarne di analoghe.
- continua la lettura su http://www.pernoiautistici.com/

Nessun commento: