«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 11 novembre 2016

Venezia. L’accessibilità per le disabilità sensoriali nei musei e in ambito culturale

È oggi una competenza essenziale ed indispensabile, per tutti i dirigenti e gli operatori che lavorano all’interno dei musei e delle realtà culturali pubbliche e private, sviluppare competenze specifiche per  saper accogliere con professionalità le persone con disabilità e rendere accessibili sia i contenuti all’interno degli spazi museali e culturali, sia la comunicazione con l’esterno.
Una visione inclusiva e accessibile della cultura, che coinvolga i visitatori con disabilità sensoriali e della comunicazione, permette di far convergere l’irrinunciabile valore sociale e l’opportunità di intercettare nuovi visitatori sino ad oggi poco presenti perché poco seguiti nelle loro esigenze speciali.
18 Novembre 2016 10:00
Ca’ Bernardo, Aula B Dorsoduro 3199, Venezia

Nessun commento: