«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 25 febbraio 2017

Milano. Malattie rare: una mostra fotografica per raccontarle

«Quando vedi una bambina affetta da Atrofia Muscolare Spinale di tipo 2 riuscire a fare sulla sedia a rotelle e con i gomiti lo stesso esercizio che le sue compagne di danza normodotate svolgono sulle punte dei piedi, capisci che sei di fronte alla straordinaria capacità di trasformare la debolezza in forza, la disperazione in determinazione».
Aldo Soligno, fotogiornalista del progetto Rare Lives, la mostra dedicata alle malattie rare giunta alla sua terza edizione, racconta così l’esperienza che da tre anni l’ha portato a diventare parte di tante famiglie in giro per l’Italia e per l’Europa. Fresco vincitore del premio Eurordis, l’organizzazione europea che raggruppa oltre 700 organizzazioni di malati in 60 Paesi, Soligno ha iniziato il viaggio nel mondo delle persone affette da malattie rare con un’idea di reportage che è diventata un progetto a lungo termine grazie al sostengo di Uniamo Firm Onlus, la federazione italiana malattie rare, e di Sanofi Genzyme.
- continua su http://www.lastampa.it/

Nessun commento: