«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 23 febbraio 2017

WeSchool, piattaforma gratuita per la didattica collaborativa e la flipped classroom

Dall’inizio dell’anno scolastico WeSchool è già stata adottata da alcune decine di migliaia tra professori e studenti. Oggi diventa gratis per tutti gli utenti delle scuole di ogni ordine.
I dati sull’utilizzo raccontano di un coinvolgimento altissimo nelle classi e di un uso, forse tra le prime volte, davvero blended: gli accessi avvengono metà al mattino – da scuola – e metà al pomeriggio – con lo studio individuale.
WeSchool (http://www.weschool.com/it/) è la prima piattaforma al mondo che permette di integrare un video di YouTube, un articolo di giornale, un corso di inglese di Duolingo, un videoquiz, un pdf, un testo collaborativo su Google Docs e qualsiasi altro contenuto o servizio disponibile su Internet o creato dai prof… in un’unica esperienza di apprendimento. Tutto senza dover saltare da un sito web all’altro.
- continua su http://www.orizzontescuola.it/
- continua su http://ischool.startupitalia.eu/

Approfondimento
- Social learning

Nessun commento: