«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 27 luglio 2017

Grazie a BlindPAD lo spazio è a portata di dita

Costituito da una tavoletta tattile e da serious games, è il risultato di un progetto finanziato dalla Commissione Europea per tre anni e coordinato dall’IIT - Isitituto Italiano di Tecnologia. Il prototipo è stato testato da persone con disabilità visive in Italia e in Polonia, con il supporto dell’Istituto David Chiossone onlus di Genova
- continua su http://www.vita.it/

Nessun commento: