«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 4 gennaio 2018

Ausili per persone con disabilita', contributi economici stanziati da Regione Lombardia

La Regione Lombardia riconosce un contributo economico a fronte dell’acquisto di tecnologie finalizzate al potenziamento delle abilità della persona disabile e al miglioramento della sua qualità di vita.
Possono presentare domanda tutte le persone disabili, senza limiti di età, che vivono da sole o in famiglia, che non abbiano già usufruito di contributi sulla L. 23/99 negli ultimi 5 anni, fatta eccezione per l’adeguamento/potenziamento dell’ausilio o per la necessità della sua sostituzione. È possibile presentare domanda prima dei 5 anni se in altra area di intervento. Possono presentare domanda anche gli studenti con diagnosi di Dda e persone con disabilità per l’acquisto di strumenti tecnologici che facilitino i percorsi didattici e favoriscano lo studio a domicilio.

Tempistica e modalità di presentazione.
Le richieste di contributo possono essere presentate fino al 16 febbraio 2018 presso le sedi dell’Ats della Val Padana o nelle Asst di Cremona, Crema e Mantova. Le domande possono anche essere inviate, complete di tutta la documentazione richiesta, pena la non ammissione, mediante Raccomandata A.R. all’indirizzo della sede legale dell’ATS, intestandola a Direzione Sociosanitaria ATS della Val Padana, Via dei Toscani n.1, 46100 Mantova, oppure via Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo@pec.ats-valpadana.it.

Limiti di Spesa ammissibili.
Le domande vengono accolte e successivamente valutate solo se prevedono una spesa pari o superiore a 300 euro. Il tetto massimo di spesa ammissibile è di 16.000 euro. I contributi sono concessi nella misura del 70% della spesa ammissibile con le seguenti precisazioni: Personal computer da tavolo o tablet comprensivi di software specifici, contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, € 400; Personal computer portatile comprensivo di software specifici, contributo massimo erogabile, comprensivo di software di base e di tutte le periferiche, € 600; Protesi acustiche riconducibili: contributo massimo erogabile € 2.000; Adattamento dell’autoveicolo, compresi i beneficiari dell’art. 27 della legge 104/92, contributo massimo erogabile € 5.000.

Isee e graduatorie.
È prevista la presentazione dell’Isee quale criterio aggiuntivo per la formazione delle quattro graduatorie per le Aree di intervento (Domotica, Mobilità, Informatica, Altri ausili). Sono ammesse solo le domande per acquisti effettuati da 1 gennaio 2015 al 16 febbraio 2018. Quest’anno è stato introdotto il pagamento di un’imposta di bollo di 16 euro sulla domanda.

di Ramona Tagliani

fonte: Press-In anno X / n. 14 - Cremaonline.it del 03-01-2018
http://www.pressin.it/leggi.php?idarticolo=54766

Nessun commento: