«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 1 giugno 2018

Imparare a leggere libri digitali

Due corsi specifici, uno per le persone non vedenti, l’altro per le persone ipovedenti, in quattro diverse città (Milano, Varese, Bologna e Torino), per consentire a tutti di imparare a leggere libri digitali con il proprio smartphone o tablet, grazie al supporto di formatori esperti del settore: è questa la proposta che arriva dalla Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili), e che prenderà il via a metà giugno, nell’àmbito del progetto denominato “LettorI Attivi”
- continua su http://www.superando.it/2018/05/29/imparare-a-leggere-libri-digitali/

Nessun commento: