«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 13 marzo 2015

Video. “Iron man” e bimbo disabile: in regalo un braccio bionico



Robert Downey Jr. si cala nella realtà nei panni di Iron Man-Tony Stark e regala un braccio bionico ad un bimbo di sette anni disabile dalla nascita è appassionato di supereroi. Il popolare attore è stato reclutato dal team della società Limbitless Solution, fondata da un giovane statunitense, Albert Manero, che progetta e stampa in 3D arti bionici che regala ai bambini che ne hanno bisogno.
«Il tuo è meglio di quello di Iron Man», spiega l’attore ad Alex, il bimbo a cui dona il braccio identico a quello del personaggio dei fumetti di Marvel, che lo guarda incuriosito.
Limbitless Solutions è un progetto della University of Central Florida portato avanti da Albert Manero, dottorando in ingegneria meccanica. Lui e altri volontari usano la stampa 3D per creare protesi bioniche a basso costo per bambini, poi regalandole.

Nessun commento: