«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 6 giugno 2015

Roma. Nei nidi occorrono educatori specializzati per bambini diversamente abili. Campagna "A scuola ci vado anch'io!"

Daniela Tramontano, mamma di un bambino di tre anni, nato con la Sindrome di Down, ha lanciato di recente una Campagna on-line per l'integrazione scolastica.
Una campagna per chiedere la modifica della convenzione con i nidi convenzionati, da parte di Roma Capitale, lì dove l'educatore assegnato al bambino, " deve aver maturato significativa e esplicita formazione e esperienza professionale nella gestione dei bisogni specifici del bambino diversamente abile, presente nel gruppo, cui viene assegnato ."
La campagna si chiama "A scuola ci vado anch'io!" ed è raggiungibile a questo link
Fonte: http://www.orizzontescuola.it/node/53581

Nessun commento: