«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 10 luglio 2015

HandyLex. "Buona scuola" e studenti con disabilità

È stata approvata definitivamente dalla Camera - in seconda lettura dopo gli emendamenti e l’approvazione del Senato – la norma nota alla cronaca come la “Buona scuola”.
Si tratta della “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti” (Atti della Camera n. 2994-B). Nella redazione tornata dal Senato il testo consta di un unico articolo con 212 commi che sostituiscono la precedente stesura in 26 articoli.
La presentazione, la discussione, l’introduzione di numerosi emendamenti (prima alla Camera e poi al Senato) si sono svolte in un clima di notevole tensione nelle Aule e all’esterno.
Ci limitiamo qui ad esaminare le parti che segnatamente potranno interessare il diritto allo studio e la qualità dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità.
- continua la lettura su http://www.handylex.org/

Nessun commento: