«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 25 ottobre 2015

Una scuola di Milano sperimenta OpenWhite, l’app che guida i non vedenti

All’istituto “Varalli” di Milano dove è stata sperimentata OpenWhite, la prima applicazione per consentire ai non vedenti e agli ipovedenti di muoversi in tranquillità e con una audioguida.
L’idea è nata dall'I.Ri.Fo.R. (Istituto per la ricerca, la formazione e la riabilitazione visiva) con l’Unione italiana ciechi e ipovedenti con il supporto della Fondazione Cariplo e del Ministero dell’Istruzione sulla base del progetto messo a punto dalla società “HQuadro” che ha inventato l’app. Una vera rivoluzione per chi è costretto a passare la vita al buio.
- continua la lettura su http://ischool.startupitalia.eu/

Nessun commento: