«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 5 dicembre 2015

Accessibilità dei contenuti per l’educazione e l’apprendimento. Seminario Internazionale al Politecnico di Milano

USR Lombardia - Si porta a conoscenza delle SSLL l’iniziativa in oggetto, di particolare rilevanza per i contenuti inerenti all’inclusione e l’ampiezza delle partnership internazionali.
Il convegno è organizzato congiuntamente dal Politecnico di Milano, il G3ict e l’ICT4IAL e si svolgerà l’11 dicembre 2015, presso il Politecnico di Milano, in Aula De Donato, in piazza Leonardo da Vinci 32, Milano. I lavori si svolgeranno in lingua inglese.
L’obiettivo del Seminario internazionale è di introdurre le Linee Guida prodotte dal progetto ICT4IAL come strumento di supporto agli operatori e alle organizzazioni coinvolti nella produzione di informazioni e materiali accessibili per l’apprendimento, nonché di discutere e promuovere la loro implementazione nei diversi contesti formativi.
IL progetto ICT4IAL è un network multidisciplinare di partner Europei e Internazionali che rappresentano sia la comunità scientifica  ICT che quella dell’Educazione: la European Agency for Special Needs and Inclusive Education (EA – https://www.european-agency.org/) con la  European Schoolnet (EUN – http://www.eun.org/), la  International Association of Universities (IAU – http://www.iau-aiu.net/), l’UNESCO (http://www.unesco.org/new/en/communication-and-information/), il DAISY Consortium (http://www.daisy.org/) e la Global Initiative of Inclusive ICTs (G3ICT – http://www.g3ict.org/) .
L’iscrizione al Seminario è gratuita, ma è richiesta la registrazione mediante il form appositamente predisposto sul sito eventi del Politecnico di Milano:
https://www.eventi.polimi.it/#accessibility_for_Learning
Si allegano il Programma del convegno e una sintesi del progetto con i link a tutti i partner. Sul sito del progetto ICT4IAL (www.ict4ial.eu) è possibile visionare le Linee Guida ICT4IAL, disponibili come strumento open source.
Allegato: 
PDF iconDEC-11-preliminary-agenda-15FIN.pdf

Nessun commento: