«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 31 dicembre 2015

RAI Eta Beta del 30/12/2015 - 2016, suona la campanella per la scuola digitale

Sensori, robot, realtà virtuale, stampanti 3D, droni. Il 2016, grazie ai programmi del Ministero dell’Istruzione e di grandi aziende, sarà l’anno in cui le nuove frontiere della tecnologia entreranno nelle scuole italiane dalla porta principale. Alle sperimentazioni in corso è dedicata la puntata di Eta Beta del 30 dicembre.
Ospiti:  Salvatore Giuliano, Preside dell’Istituto Majorana di Brindisi, pioniere della scuola digitale italiana, ideatore del progetto Book in progress, con i libri di testo scritti dagli stessi professori, e tra gli autori del provvedimento sulla scuola digitale del governo; Marcella Logli, Direttore della Fondazione Telecom, animatrice del progetto Educati per la diffusione del digitale, lanciato da Tim nelle scuole italiane; Chiara Russo, fondatrice di Codemotion, startup che organizza eventi legati al digitale e alla programmazione informatica; Marinella Levi, docente di Nuovi materiali al Politecnico di Milano e ideatrice di +Lab, un laboratorio dove si insegna l’uso delle stampanti 3D; Paolo Mirabelli, fondatore di  Dronilab, responsabile di laboratori sui droni in molte scuole italiane; Agnese Addone, insegnante di tecnologie nella scuola primaria italiana e responsabile romana del Coderdojo, un’associazione che organizza corsi gratuiti di alfabetizzazione digitale per i più giovani.
- ascolta la puntata

Nessun commento: