«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

lunedì 17 aprile 2017

Roma. Cinema, diverso o scomodo: in rassegna il cinema patologico

Dal 19 al 23 in programma il doc su «La pazza gioia», il film di Bellocchio, la pièce su Stefano Cucchi.
L’VIII edizione della rassegna dedicata al cinema patologico si apre mercoledì 19 e prosegue fino a domenica 23 quando la madrina Paola Cortellesi premierà i vincitori scelti da una giuria di ragazzi disabili che frequentano i corsi del teatro. La prima giornata sarà dedicata alla depressione con la presentazione del libro «Risalire in superficie» di Alberto Siracusano e la proiezione del film «Fai bei sogni» di Marco Bellocchio. Nella serata successiva il tema centrale sarà l’autismo, disturbo che troppo spesso è abbandonato alle famiglie: ospiti d’onore saranno il giornalista e scrittore Gianluca Nicoletti e suo figlio Tommy, ormai maggiorenne, protagonisti del film «Tommy e gli altri» di cui sarà presentato un trailer. A seguire, sarà presentato il film «Una diagnosi: autismo. 100.000 volti di Simonetta Lumachi e Marco Piras. Venerdì, invece, ci sarà anche l’attrice Valentina Carnelutti alla proiezione del documentario di Melania Cacucci «Le ragazze di Villa Biondi», backstage del film «La pazza gioia» di Virzì.
- continua su http://roma.corriere.it/

Nessun commento: