«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 23 giugno 2017

Microsoft presenta Dictate



La suite Office di Microsoft diventa più versatile e "intelligente" grazie a un plugin di dettatura automatica. Si tratta di Dictate, progetto sviluppato dal giovane team di Microsoft Garage.
Dictate, scaricabile gratuitamente per Office dalla versione 2013, è un software che come suggerisce il nome è in grado di migliorare l'esperienza di dettatura vocale da sfruttare per elaborazione testuale (Word) e non solo (sono supportati anche Outlook e PowerPoint). Supporta più di 20 lingue diverse, con la capacità di tradurne in tempo reale 60. Il cuore del sistema è rappresentato dal riconoscimento vocale già impiegato in Cortana (e le cui implementazioni e integrazioni erano già state anticipate durante il Build 2017) e l'intelligenza artificiale di Microsoft Cognitive Services che trova il suo punto focale sulla capacità di abilitare un tipo di interazione quanto più naturale possibile e interpretando il contesto. Si tratta di un progetto nato all'interno di una competizione in ambito accademico che ha saputo fin da subito catalizzare l'interesse di sviluppatori e utenti professionali "esplodendo" le potenzialità degli strumenti Microsoft. Al momento sono coinvolti nel progetto 1.500 dipendenti in 40 Paesi.
(fonte: http://punto-informatico.it/)

Nessun commento: