«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 12 giugno 2015

Sordita'. Scoprila prima che il bimbo abbia tre mesi

Ogni anno in Italia nascono circa 1000 bambini con problemi di udito, di questi una piccola percentuale, a causa di un difetto genetico, comincerà anche a perdere la vista.
La disabilità uditiva - che si può presentare in diverse forme, da lieve a profonda - è la seconda causa di invalidità, dopo quella motoria: se non viene diagnosticata per tempo, possibilmente entro i primi tre mesi di vita, il bambino avrà difficoltà nell'imparare a parlare e a relazionarsi con il mondo esterno.
Al Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi di Roma, Stefania Fadda, psicoterapeuta e psicologa specializzata in Salute Mentale e Sordità, ha messo a punto un metodo innovativo per aiutare questi bambini, a partire dai primi mesi di vita fino all'inizio delle scuole, che viene personalizzato su ogni bambino, e si basa sui principi della terapia multisensoriale col coinvolgimento attivo dei genitori. Il centro è in grado di ospitare le famiglie che vengono da fuori Roma.
News Scienze&Tecno.
di Letizia Gabaglio
(fonte: Press-In anno VII / n. 1327 - L'Espresso del 11-06-2015)

Nessun commento: