«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

martedì 1 settembre 2015

Strumenti didattici e autocostruiti nelle attività di sostegno a scuola

Il libro di Fogarolo e Munaro presenta una serie di suggerimenti pratici per costruire strumenti facilitanti che aiutano il docente di sostegno nella didattica
Qualche tempo fa un’amica, regalandomi questo libro, scritto da Flavio Fogarolo e Claudia Munaro per Erickson Edizioni, mi disse: “Quando l’ho visto ho pensato subito a te, scommetto che ti piacerà!”. Con l’entusiasmo nello sguardo ho iniziato a sfogliare le pagine di “Fare inclusione. Strumenti didattici e autocostruiti per attività educative e di sostegno” e, come insegnante di sostegno di scuola primaria, mi sono ritrovata in pieno nelle parole del testo. A distanza di alcuni mesi, dopo aver letto il libro e aver fatto tesoro dei suggerimenti in esso contenuti, mi ritrovo ora a scriverne la recensione. Una recensione ragionata, frutto dell’aver messo in pratica i consigli e le idee proposte dagli Autori. Idee messe anche in circolo tra i colleghi di scuola per creare una cultura dell’inclusione sempre più profonda e dilagante.
- continua la lettura su http://www.disabili.com/

Nessun commento: