«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 12 marzo 2016

Roma. CinemAccessibile con "Lo chiamavano Jeeg Robot"

Dopo i primi due riusciti appuntamenti, tornano le proiezioni di CinemAccessibile, il primo programma di cinema italiano dedicato alle persone sorde, promosso da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l’Ente Nazionale per la Protezione dei Sordi - Sezione Provinciale di Roma. 
Domenica 13 marzo, alle 11.00 alla Casa del Cinema è la volta di Lo chiamavano Jeeg Robot, il film di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria e Luca Marinelli, distribuito da Lucky Red (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti in sala). A presentare il film - sottotitolato come gli altri della rassegna e disponibile con il servizio di interpretariato LIS - ci sarà lo scenografo Massimo Sturiale, insieme a Vittorio Corsini, Commissario Straordinario della Sezione Provinciale dell’Ente Nazionale Sordi.
CinemAccessibile è aperto a tutti, e si sta rivelando un’iniziativa partecipata, e un esperimento che consente di coinvolgere platee spesso escluse dalla fruizione del nostro cinema contemporaneo.
(fonte: Press-In anno VIII / n. 625 - Cinecitta' News del 11-03-2016)

Nessun commento: