«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

lunedì 16 febbraio 2015

Adattare la casa...e gli oggetti. Ecco i giocattoli senza barriere

Riguarda circa 170 mila famiglie con bambini disabili, eppure in Italia il settore dei giocattoli accessibili, adatti a tutti senza distinzioni, è un ambito sottovalutato e non valorizzato.
Tuttavia, negli ultimi anni le ricerche di alcuni designer hanno iniziato a muoversi verso una dimensione inclusiva, seguendo i principi del Design for All. Il corso di Alta Formazione in Design for Kids & Toys del Politecnico di Milano ha fatto di questo approccio un valore imprescindibile. Leggi l'articolo integrale su Repubblica
(fonte: http://www.retecaad.it/news/446)

Nessun commento: