«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

mercoledì 4 febbraio 2015

CTS Genova. Le competenze per potenziare i processi di integrazione a favore di alunni con BES

Il CTS di Genova ha presentato in data 14 novembre 2014 all'USR un progetto "Se faccio capisco, ma se capisco posso fare meglio" nell'ambito delle possibili proposte di formazione finanziabili con il DM 762 e il DD 760, circa l'organizzazione e la gestione delle attività formative di cui all'art. 16, c.1 del Decreto-legge 104/2013, con riguardo all'aumento delle competenze per potenziare i processi di integrazione a favore di alunni con disabilità e con altri bisogni educativi speciali.
L'obiettivo del progetto, come richiesto dalla normativa, è quello di fornire ai docenti competenze per potenziare i processi di integrazione a favore di alunni con disabilità e BES (ad esempio, come leggere diagnosi e certificazioni, analizzare i punti di forza e di debolezza degli allievi, costruire PDP e PEI adeguati, usare tecnologie, gestire valutazione, gestire il gruppo classe).
Il progetto è stato approvato e quindi il CTS ha organizzato una serie di webinar su tematiche di integrazione e inclusione.
Questi webinar si svolgeranno nei mesi di febbraio e marzo 2015, dalle 17 alle 19, secondo il calendario e le tematiche seguenti:
- 10 febbraio - Normativa nazionale degli interventi per l’inclusione scolastica degli allievi con DSA: strumenti educativo-didattici  - Raffaele Ciambrone (MIUR - ufficio VII)
- 13 febbraio - Disturbi dello spettro autistico: dalla diagnosi alla costruzione del PEI - Maria Teresa Borra (Gruppo Asperger), Paolo Fasce (I.S.S.S. E. Firpo - M. Buonarroti), Silvia Carpanelli (Scuole infanzia Comune di Genova)
- 19 febbraio - Riflessioni e spunti per la didattica della matematica: il Metodo Analogico -  Zara Mernhoosh (OSD Genova)
- 4 marzo -  Disabilità della vista e inclusione scolastica - Elena Cocchi (Istituto Chiossone Genova)
- 18 marzo - Disabilità dell’udito e inclusione scolastica - Nicola Striano (CTS Roma), Arianna Accardo e Luca Bianchi (Istituto Sordi Roma)
- 24 marzo - Lettura di una diagnosi/certificazione o altro documento utile alla individuazione di BES e costruzione di un PDP - Valentina De Franchis (UNIGE -Sc. Formazione)
- 26 marzo - Disabilità motoria e aspetti psicologici inerenti - Virginia Bizzarri (Parent Project Genova)
- 31 marzo - Psicomotricità a Scuola per favorire l’inclusione - Enrica Lusetti, Anton Maria Chiossone (ANUPI Genova)
E' necessaria una iscrizione ai webinar, da effettuarsi al link seguente:
https://attendee.gotowebinar.com/register/3749192078353181185
All'indirizzo email, che verrà indicato in fase di iscrizione, sarà inviato un promemoria il giorno precedente ogni webinar e anche il giorno stesso.
Gli stessi saranno comunque registrati e quindi saranno anche fruibili in differita per coloro che fossero interessati ma impossibilitati a seguirli in diretta.
Le registrazioni dei webinar saranno disponibili nel canale Youtube del CTS: https://www.youtube.com/user/spazioctsgenova
E' previsto inoltre, nei mesi successivi, ossia aprile e maggio 2015, un ciclo di incontri laboratoriali in presenza sulle tematiche più importanti presso le sedi dei CTS provinciali della Liguria. Di questi incontri in presenza successivi verrà inviato in seguito il calendario.
Informazioni più dettagliate sono disponibili sul sito del CTS, nella sezione progetti:
https://sites.google.com/site/ctszena/home/progetti
E’ previsto un attestato di partecipazione.
Al fine di capire meglio in che cosa consiste questo tipo di formazione, è possibile guardare le registrazioni dei webinar che l'ITD del CNR ha organizzato nell'ambito della convenzione con Indire per il servizio Essediquadro (https://www.youtube.com/user/sd2formazione).
Cari saluti.
Gli operatori del CTS di Genova
Anna Savini e Luigi Oliva
CTS di Genova
c/o Convitto Colombo
via Dino Bellucci 4
tel. centralino Convitto Colombo: 0102512421 (interno 211)
16124 Genova
web: https://sites.google.com/site/ctszena/
e-mail: ctsgenova.istruzione@gmail.com

Nessun commento: