«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 26 aprile 2015

UniBari, prima App per non vedenti

Dare la possibilità ai non vedenti di accedere al portale dell'Università di Bari da qualsiasi dispositivo mobile in maniera veloce e autonoma: è il progetto 'Strillone' avviato dall'ateneo di Bari, primo in Italia, con il supporto della rete pugliese della onlus Isf, Informatici senza frontiere e Leo club 108, presentato a Bari.
L'accesso, guidato da una sintesi vocale, è semplificato e basato sulla ripartizione in 4 aree dello spazio funzionale dello schermo touchscreen.

Nessun commento: