«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 25 giugno 2015

I ciechi potranno «vedere» usando gli stimoli della lingua

I ciechi potranno vedere ciò che hanno di fronte usando la lingua. A renderlo possibile, un apparecchio hi-tech che combina un paio di occhiali con videocamera e un piccolo dispositivo intraorale dotato di 400 elettrodi.
In abbinamento al bastone bianco o al cane guida, spiega la Food and Drug Administration (Fda) che ha dato il via libera all’uso della tecnologia, aiuterà i non vedenti a orientarsi elaborando immagini visive a partire dagli stimoli ricevuti sulla lingua.
Si tratta di BrainPort V100, un apparecchio prodotto dall’azienda americana Wicab, che trasforma le immagini dell’ambiente in impulsi elettrici che possono essere percepiti con la lingua, e con un po’ di esercizio, permettono di orientarsi e riconoscerne gli oggetti circostanti.
- continua la lettura su http://www.corriere.it/

Nessun commento: