«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 18 luglio 2015

La Spezia. Autismo - Progetto "Io tablet"

I problemi e le difficolta' scolastiche dei bambini vanno affrontati attraverso progetti di formazione che modificano e migliorano il modo di fare scuola. E' questa la scelta, anzi, l'indicazione che si desume dal progetto-pilota “Io-tablet” rivolto ai comportamenti-problema e in particolare ai disturbi dello spettro autistico, programmato dall'istituto comprensivo n°1 diretto dal dottor Beretta.
La formazione prevede due percorsi integrati: uno teorico-operativo supportato dalla psicologa Marina Dal Torrione dell'asl5 - neuropsichiatria infantile e la collaborazione di A. Brunetti di A.N.G.S.A. Onlus La Spezia. Il secondo percorso teorico-pratico riguarda l'uso di tablet e la gestione di applicazioni scelte ed e' condotto da Patrizia La Rocca, formatrice ed esperta informatica, dello stesso istituto.
Responsabile-coordinatrice del progetto “Io-tablet”, l'insegnante Patrizia Ponzanelli che insieme alle colleghe Annalisa Taglioli, funzione strumentale per l'inclusione e Annamaria Ricci, collaboratrice del dirigente, ha dato vita alla struttura del progetto stesso. Iniziato lo scorso marzo il percorso formativo proseguira' nel prossimo anno scolastico e coinvolgera' anche i genitori in maniera significativa.
(fonte: Press-In anno VII / n. 1676 - Cittadellaspezia.com del 17-07-2015)

Link utili per approfondimento
- http://www.isa1sp.it/doc/IOtabletlrp.pdf
- http://www.isa1sp.it/index.php?option=com_content&view=article&id=36&Itemid=129
Grafico su questionario ai corsisti in continuo aggiornamento 
- https://docs.google.com/forms/d/15Bw8jZUeqhi1xerf95EsZtxfue36YxdqNSWUDy3mNLk/viewanalytics

Risorsa
Le Apps del progetto "Un Tablet per comunicare" - CTS Ferrara

Nessun commento: