«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

venerdì 7 agosto 2015

A 20 anni dalla legge, Giannini presenta la fotografia (quasi) completa delle scuole italiane

Sette agosto 2015. Dopo quasi vent’anni di rinvii, oggi vede finalmente la luce l’Anagrafe scolastica, una fotografia (quasi) completa degli oltre 42mila edifici scolastici italiani, prevista dalla legge n. 23 del 1996 ma da allora mai resa disponibile.
L’ultimo stop, il 22 aprile scorso. Mancavano all’appello sei regioni: Lazio, Campania, Sicilia, Sardegna, Basilicata e Molise. E il Miur aveva deciso di soprassedere. Oggi finalmente la presentazione ufficiale in conferenza stampa a viale Trastevere. Anche se il ministro Stefania Giannini ha precisato che manca ancora l’8 per cento dei dati. «Non sono stati forniti dagli enti locali ai quali spetta comunicarli», ha puntualizzato il ministro.
Da lunedì sarà possibile entrare nel sito del Miur e verificare scuola per scuola, la situazione: l'annuncio del sottosegretario nel corso della conferenza stampa sull'edilizia scolastica
- continua la lettura su http://www.corriere.it/
- leggi il comunicato stampa del Miur

Approfondimento
Rimane il grande dubbio sull'attendibilità e l'attualità dei dati che verranno pubblicati.

Nessun commento: