«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

lunedì 21 settembre 2015

Per migliorare la scuola non servono scorciatoie

Il dibattito sulla scuola rischia sempre di alimentare due retoriche contrapposte: una, quella dell’innovazione come panacea di tutti mali, dei tablet in classe, dei prof 2.0, dei test Invalsi come unico metro di misura dell’esistente; e l’altra, quella dello studio come si affrontava una volta, della missione salvifica degli insegnanti, degli studenti svogliati e distanti da riavvicinare alla conoscenza.
- continua la lettura su http://www.internazionale.it/

Nessun commento: