«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

lunedì 26 settembre 2016

Piano Nazionale Scuola Digitale: pubblicato il bando per i curricoli digitali

In esecuzione del D.M. 157 del 2016, il Miur promuove la realizzazione di Curricoli Digitali da parte delle scuole statali, favorendo esperienze di progettazione partecipata.
L'obiettivo è creare, sperimentare e mettere a disposizione di tutte le scuole nuovi Curricoli Didattici innovativi, strutturati, aperti e in grado di coinvolgere la comunità scolastica allargata.
In totale, saranno messi a disposizione 4,3 milioni di euro per 25 percorsi didattici innovativi su alcuni temi quali diritti in Internet, educazione ai media e ai social media, economia, arte e cultura digitale, big data, robotica educativa.
L’operazione rientra tra le azioni di attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.
Per partecipare, le scuole dovranno costituirsi in rete e formare partenariati innovativi con il mondo esterno. I contenuti e i materiali dei curricoli proposti dovranno essere rilasciati in formato aperto (Open Educational Resources) in modo da renderne possibile il pieno utilizzo e il potenziale riuso, senza costi aggiuntivi di fruizione e riutilizzazione. L’obiettivo è anche costituire una base di materiali per la didattica prodotti dalle scuole e riutilizzati da tutto il sistema scolastico.
Il contributo massimo erogabile per realizzare ciascun curricolo digitale è pari ad euro 170.000.
Per partecipare al bando c’è tempo fino alle ore 13.00 del 10 novembre 2016.
Il Ministero metterà a disposizione delle scuole sessioni di live streaming, Faq e Kit di supporto sul sito http://www.istruzione.it/scuola_digitale/index.shtml.
(fonte: http://www.tecnicadellascuola.it/)

Nessun commento: