«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 6 ottobre 2016

La tecnologia al servizio della disabilità intellettiva

Quattordici videoguide (“video tutorial”) e un’applicazione per dispositivi mobili ideati per supportare la formazione dei lavoratori con disabilità intellettiva nel settore dell’ospitalità alberghiere e della ristorazione: sono questi i prodotti presentati in contemporanea a Roma, Milano, Porto e Madrid, nel corso di uno dei passaggi fondamentali del progetto continentale “OMO” (ove “OMO” sta per “On My Own… at work”), iniziativa che si avvale del finanziamento della Commissione Europea e di cui è capofila l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down)
- continua la lettura su http://www.superando.it/

Nessun commento: