«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 6 luglio 2017

Cervelli ribelli. Connettiamoci alla neurodiversità

CERVELLI RIBELLI sarà all’inizio una maniera per raccontare agli adolescenti cosa ci sia di nascosto, e socialmente indicibile, dietro ai comportamenti che molto spesso condannano loro coetanei ad essere vittime predestinate di atti odiosi di bullismo e discriminazione.
Vogliamo cominciare proprio dai futuri cittadini di domani, dai loro insegnanti, se lo vorranno, per arrivare ai loro genitori. Vorremmo spiegare un concetto molto semplice: La parola “Inclusione” che spesso viene loro propinata come fosse un obbligo, è invece il termine che indica il livello di civilizzazione oggi più avanzato.
- continua su http://www.pernoiautistici.com/2017/06/largo-ai-cervelli-ribelli/

Nessun commento: