«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

mercoledì 7 ottobre 2020

Una staffetta di lettura, per dare voce a chi della vista ha fatto un’arte

«Molto più che un fatto fisico, vedere è un’arte che implica la capacità di sentire con le mani, coi piedi e la pelle, che richiede intuizione, immaginazione, empatia e coraggio, esortandoci a smontare i pregiudizi con i progetti, con le risate e coi sogni»

Così l’Associazione Noisy Vision presenta la staffetta virtuale di lettura promossa per domani, 8 ottobre, Giornata Mondiale della Vista, che vedrà quattro propri soci dare voce ad altrettanti racconti scritti da un’altra socia, Nadia Luppi, in cui si parla di ipovisione, di sguardi, di relazioni d’aiuto e di comunità

http://www.superando.it/2020/10/07/una-staffetta-di-lettura-per-dare-voce-a-chi-della-vista-ha-fatto-unarte/

Nessun commento: