«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 12 aprile 2015

80 milioni di persone chiedono tecnologie accessibili

«È necessario che tutte le future iniziative dell’Unione Europea, legislative e non, riguardanti le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT), inseriscano l’accessibilità alle persone con disabilità tra i requisiti di base, al pari della privacy e della sicurezza»: lo ha dichiarato Rodolfo Cattani, segretario generale del Forum Europeo della Disabilità, durante una conferenza dedicata all’Europa digitale, svoltasi in Lettonia, il Paese attualmente alla guida della Presidenza continentale.
- continua la lettura su http://www.superando.it/

Nessun commento: