«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

martedì 4 agosto 2015

Un audiogame per i non vedenti: ecco l’avventura sonora di Thork e Louise

Ecco il kolossal dei videogiochi senza video: si chiama “A Blind legend” ed è prodotto dalla francese Dowino. E’ un audiogame, un gioco tutto basato sul sonoro, senza alcuna immagine, e dunque adattissimo a ciechi e ipovedenti.
La notizia è raccontata sul mensile SuperAbile Inail. “Oggi – spiega il fondatore Pierre Alain Gagne – i videogame sono la forma d’intrattenimento popolare per eccellenza. Eppure i contenuti accessibili alle persone disabili sono ancora pochissimi. A noi l’idea è venuta cinque anni fa, ma all’epoca non siamo riusciti a trovare una tecnologia che ci consentisse di riprodurre il suono con la fedeltà che avevamo in mente”.
- continua la lettura su http://www.redattoresociale.it/

Approfondimento
Il videogioco di “Nicolas Eymerich, Inquisitore” giocabile anche da non vedenti e da ipovedenti, grazie alla modalità AUDIOGAME

Nessun commento: