«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 19 settembre 2015

Al Bambin Gesù di Roma arriva l’app che collega alunni all’ospedale e docenti in classe

Si chiama ‘Presente’ l’App scaricabile da smarthphone o tablet a disposizione di tutti i pazienti dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma.  “I ragazzi si possono registrare e mettere in contatto direttamente con la scuola, prenotare lezioni e segnalare agli insegnanti le loro esigenze formative particolari in maniera autonoma. La privacy è garantita, perché l’accesso al sistema è individualizzato e vincolato al supporto digitale di ogni singolo ragazzo”.
A presentare oggi nell’ospedale pediatrico del Vaticano, “il primo sistema integrato che coinvolge alunni, personale medico e sistema scolastico” è Alberto Antinori, coordinatore della scuola in ospedale a Roma.
‘Segnalo’ è invece l’App a disposizione del capo sala, “per quei bimbi che non hanno tablet o smartphone e intervenire comunque tempestivamente”. Tutto confluisce su HER (Heath Electronic Register), il registro elettronico che garantisce la comunicazione tra docenti e alunni con la scuola di provenienza.
“Le scuole del territorio potranno così verificare se alunni della loro scuola sono ricoverati nell’ospedale Bambin Gesù e fornire tutte le informazioni didattiche alla scuola in tempo reale.
- continua la lettura su http://www.dire.it/

Nessun commento: