«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

giovedì 11 agosto 2016

Il teppautistico con gli occhiali magici

Immerso nella realtà, il #teppautistico la governa meglio. Perché partecipa, si concentra, comprende a 360 gradi. A partire da questa convinzione, sono nati gli occhiali 3D  del progetto “Wildcard”: un’invenzione messa a punto dal gruppo I3Lab – Innovative Interactive Interfaces presso il Laboratorio Hoc del dipartimento di Elettronica, informazione e bioingegneria del Politecnico di Milano.
Per semplificare al massimo, si tratta di un visore chiamato “Cardboard”, a cui devono accompagnarsi l’omonima app per smarthphone, uno schermo digitale e un’applicazione web.
- continua la lettura su http://www.pernoiautistici.com/

Nessun commento: