«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 23 luglio 2017

Evelyn Glennie, l'artista sorda che ascolta con il corpo



"L'udito è, in pratica, una forma specializzata del tatto. Il suono è semplicemente aria che vibra e che l'orecchio converte in segnali elettrici, che sono poi interpretati dal cervello. L'udito non è l'unico senso che può eseguire questo processo, il tatto può agire nella stessa maniera. Se sei sul ciglio della strada e passa un grosso camion, lo stai ascoltando o senti le sue vibrazioni? La risposta è entrambi..."
Glennie cerca, in questa maniera, di far capire come vive la musica e nel video spiega la sostanziale differenza tra tradurre la notazione musicale da uno spartito e interpretarla, attività che necessita di un'abilità ben più profonda.
- continua su https://www.rockit.it/news/evelyn-glennie-percussionista-sorda

Nessun commento: